Testo scorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: Il Pil rischia di perdere un altro 0,2% rispetto al precedente trimestre.Un segno di ulteriore di involuzione nel contesto in cui l'economia e' ferma. Secondo questa nostra previsione nel terzo trimestre il Paese potrebbe entrare n una condizione di recessione tecnica. Preoccupati
Eni; Pirani (Uiltec):
Eni; Pirani (Uiltec): "Noi vogliamo rinnovare il contratto. Il 4 luglio sciopero generale degli addetti del settore Energia-Petrolio"
Il giudizio di Paolo Pirani su intesa Luxottica firmata ieri
Il giudizio di Paolo Pirani su intesa Luxottica firmata ieri
Industria; Pirani (Uiltec):
Industria; Pirani (Uiltec): "Iniziato il percorso per il rinnovo del Ccnl Gas e Acqua. Puntiamo ad un epilogo positivo in tempi accettabili"
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
La Uiltec e l'Amref insieme per l'Africa
Paolo Pirani su Twitter:
Paolo Pirani su Twitter: "Pronti a mobilitarci per il rinnovo del CCNL Energia Petrolio
Quel che divide sindacati e Confindustria Energia nel negoziato per il rinnovo del Ccnl dell’Energia e Petrolio
Quel che divide sindacati e Confindustria Energia nel negoziato per il rinnovo del Ccnl dell’Energia e Petrolio

Morte sul lavoro alla “Radici” in provincia di Bergamo. Le condoglianze del sindacato

27 marzo 2019

Monica Cavagnis, operaia cinquantenne, è morta ieri in seguito ad un incidente sul lavoro nel Tappetificio Radici a Cazzano Sant’Andrea in provincia di Bergamo. Nell’azienda lavorano circa 140 addetti.

Oggi si svolgerà un’assemblea con i sindacati di categoria per discutere dell’accaduto e decidere se intraprendere eventuali azioni di protesta. Questa mattina i sindacati hanno incontrato i rappresentanti dell’azienda. “È una tragedia, siamo vicini alla famiglia dell’operaia a cui porgiamo le più addolorate condoglianze — hanno commentato le segreterie provinciali  di Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil — Ora aspettiamo di capire cosa sia accaduto, se la lavoratrice si sia chinata per un malore o per l’espletamento di una mansione lavorativa. Ma vogliamo anche sapere se il macchinario su cui stava operando fosse dotato di tutte le misure di protezione, schermatura e sicurezza necessarie. Certo è che questo nuovo infortunio mortale si inserisce in un quadro già drammatico di morti sul lavoro e di infortuni che si ripetono a ritmi allarmanti in tutti i settori lavorativi della nostra provincia”. Anche la segreteria della Uiltec nazionale esprime dolore e vicinanza alla famiglia di Monica Cavagnis.

Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network