Testo scoorrevole

Paolo Pirani scrive su Twitter: Il Primo Maggio terrò il comizio a Cervignana in provincia di Udine. In piazza i lavoratori insieme agli imprenditori agricoli,segno che solo attraverso una sinergia tra Lavoro ed Impresa questo Paese puoi traguardare il futuro. E' questa la prospettiva in cui crediamo fermamente
#girolevitespezzate - Diario di Viaggio (eventi Uiltec)
#girolevitespezzate - Diario di Viaggio (eventi Uiltec)
Paolo Pirani da il via al cicloviaggio da Ogliastro Cilento
Paolo Pirani da il via al cicloviaggio da Ogliastro Cilento
Paolo Pirani su Il diario del lavoro con l'articolo:
Paolo Pirani su Il diario del lavoro con l'articolo: "Il Def che non va"
Ue; Uiltec: “Essere sindacati in Europa”
Ue; Uiltec: “Essere sindacati in Europa”

Lavoro; Pirani (Uiltec): “Il 17 a Milano la tappa finale del cicloviaggio ‘Giro delle vite spezzate’ per sensibilizzare la cultura della prevenzione e della sicurezza sul lavoro”

9 maggio 2019

Si concluderà il 17 maggio in piazza Castello Sforzesco a Milano, alle ore 11,30, dopo 17 tappe e oltre mille chilometri percorsi, il cicloviaggio di Domenico Nese, iscritto della Uiltec, ed impegnato a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla cultura della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro. 

Subito dopo l’arrivo il ciclista parteciperà ad un confronto pubblico sui temi che hanno caratterizzato il “Giro delle vite spezzate”, partito da Ogliastro Cilento il 28 aprile scorso. Al dibattito che si svolgerà nella sala Vitman dell’Acquario di Milano prenderanno parte il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo, quella confederale Silvana Roseto, quello regionale Danilo Margaritella, la segretaria della Uiltec lombarda Livia Raffaglio, l’Assessore al Comune di Milano Cristina Tajani. Il segretario generale della Uiltec nazionale, Paolo Pirani, consegnerà a Domenico Nese un riconoscimento per l’impresa portata a termine, un’iniziativa che non ha precedenti in ambito sindacale. "E' intollerabile che in Italia – ha ribadito Pirani- ci siano più di mille morti sul lavoro ogni anno. Con questo cicloviaggio abbiamo testimoniato che questo eccidio si combatte con la cultura della sicurezza e con quella della  prevenzione condivisa da imprese e sindacato. Questa sinergia virtuosa  può avere ricadute positive non solo sul tema della prevenzione, ma anche su quelli dei livelli produttivi ed occupazionali. La Uiltec conta più di mille rappresentanti della sicurezza eletti fai lavoratori. Un esercito destinato a crescere e a tutelare il lavoro nei siti produttivi. Basta morti sul lavoro”.

Ufficio Stampa Uiltec

Previdenza sanitaria integrativa

Previdenza complementare

UILTEC - Via Po, 162 – 00198 – Roma
Tel. (+39) 06.88.81.15.00
Fax (+39) 06.86.32.19.05
Email: segreteria.nazionale@uiltec.it
Pec: uiltecnazionale@pec.uiltec.it

uiltec mail

Social Network